Miki non rinnova con il Maritime: conseguenze e alternative

Nonostante sembrasse tutto pronto per il rinnovo, lo stesso Miki avvisava nella nostra intervista di qualche settimana fa che, per quanto ben avviata, la trattativa non era affatto chiusa. Cos’è successo? Analizziamo i motivi per cui il tecnico di Valencia non ha rinnovato con il Maritime, oltre alle conseguenze che questo comporterà sulle panchine di Serie A.

Para leer el artículo en español, haz click aquí.

Il tecnico scriveva nel suo profilo Facebook personale che il problema non era economico, bensí sportivo. Dopo due promozioni in due anni e una stagione di Serie A2 perfetta, la squadra si trova ad affrontare l’esigente debutto in Serie A. Lì sono venute fuori le divergenze, ed è apparso impossibile raggiungere un accordo sul piano sportivo. Adesso, Miki si trova senza squadra. Il tecnico è già di ritorno in Spagna, dove aspetterà che la “scimmia” di allenare lo riporti su una panchina.

Chi continuerà fino alla fine della stagione sarà Manolo Peris con la formazione under 19, come già era previsto, indipendentemente dal rinnovo o meno di Miki e lo stesso Manolo al comando del Maritime. Il tecnico di Castellón non voleva abbandonare i ragazzi della squadra giovanile.

La vita continua. Cosa succederà nel club? Sebbene fossero molte le voci su Fulvio Colini, quest’ultimo ha già firmato un pre-accordo con il Pesaro. Inoltre, secondo quanto comunicato da Calcio a 5 Live, sembra che non andrà da solo, ma che sarà seguito da diversi giocatori che ha già avuto a Pescara (e non solo): Canal, Borruto e Caputo. Anche se all’allenatore romano avrebe fatto piacere guidare il progetto di Augusta, la firma con il Pesaro ha reso impossibile la trattativa. Ci sono ora due nomi forti in Italia. Il primo è una voce vecchia: Massimiliano Bellarte, tecnico del Real Rieti, che potrebbe condurre un processo di “italianizzazione” del club debuttante nella massima categoria.

Oltre a lui, un altro a cui nessuno pensava: David Marín. L’allenatore della Luparense è nel mirino della dirigenza dopo aver perso le finali di Coppa Italia (1-3 contro l’Acqua&Sapone) e Coppa della Divisione, 1-5 contro il Kaos Reggio Emilia di Juanlu Alonso. Quest’ultimo è già promesso al Peñíscola per la prossima stagione, dopo il mancato rinnovo di Marcos Angulo, ora senza squadra. Perché questa opzione diventi realtà, bisognerà vedere prima di tutto cosa succede nei playoff Scudetto. In mancanza di un titolo, la dirigenza dei ‘Lupi’ potrebbe decidere di fare a meno del tecnico madrileno. A quel punto, il Maritime sarebbe pronto per l’agguato…

Immagine principale: Facebook di Eduardo García Belda ‘Miki’

Autore: Dani López & Emanuele R (Twitter: @gremplu & @eman_risso)

1 thought on “Miki non rinnova con il Maritime: conseguenze e alternative”

¿Qué te ha parecido el artículo? ¡Coméntalo! ;)